Verifica ISO 17 025 e assistenza nell’implementazione

La ISO 17 025 (Requisiti generali per la competenza dei laboratori di analisi e calibrazione) è lo standard internazionale che tutti i laboratori che effettuano analisi e calibrazioni devono soddisfare per essere riconosciuti come laboratorio competente. Il team di Upscience offre assistenza nell’attuazione di questo standard nel proprio laboratorio. Possiamo inoltre offrire un pacchetto completo di supporto:

  • audit in loco
  • rapporto completo
  • assistenza in azioni di miglioramento

 

Miglioramento continuo del laboratorio industriale

Il team di Upscience assiste i clienti nell’implementare sistemi e standard qualitativi o metodi rapidi nel proprio laboratorio. Possiamo inoltre offrire un pacchetto completo di supporto:

  • acquisto della giusta attrezzatura di produzione
  • implementazione di metodi e formazione dei dipendenti
  • convalida dei metodi

 

Programma di Ring Test

Un programma di Ring Test mira a valutare le competenze di laboratorio, le caratteristiche e le tecniche di trattamento. Upscience offre un programma di Ring Test per confrontare diversi laboratori di analisi e valutare le loro prestazioni analitiche sullo stesso campione. È possibile entrare a far parte del nostro programma di Ring Test organizzato in tutta la nostra rete di laboratori. Il nostro programma include:

  • raccolta dei campioni (premiscela, mangimi completi, materie prime)
  • 3 test all’anno (test di 4 campioni ogni volta)
  • rapporto completo, compresi i risultati confrontati con un gruppo di oltre 20 laboratori accreditati
  • assistenza in azioni di miglioramento e sostegno nel calcolo delle incertezze di misura

Sistema diagnostico idrico

Questa diagnosi ci consente di convalidare la conformità di un’istituzione (casa di cura, fabbrica, hotel, ospedale, ecc.) rispetto alle normative vigenti. Lo studio sul posto include la convalida della formazione dei dipendenti, il controllo delle procedure, la corretta localizzazione dei punti di campionamento, ecc. Questa relazione consente di sapere quali azioni adottare per rispettare le normative o per controllare i rischi per la salute.

L’analisi metodologica dei rischi (AMR) viene effettuata anche da AdGene in conformità agli standard e alle normative. Convalidata dalle autorità sanitarie, prevede una verifica tecnica degli impianti di acqua calda o delle torri di raffreddamento. Determina in dettaglio il contesto ambientale del sito. L’AMR presenta il metodo utilizzato (HACCP) e analizza le aree di azione: impianto, progettazione e manutenzione.

Il servizio include quanto segue:

  • la realizzazione di un inventario in loco del sistema idrico sanitario (progettazione, funzionamento e manutenzione)
  • la fornitura di una relazione diagnostica dettagliata che include: piani del sistema e layout degli impianti (facoltativo), modifiche tecniche da effettuare, procedure preventive da attuare, eventuali osservazioni relative alle norme idriche complementari (rischi di bruciatura/scottatura, codici di pratica, acqua…).
  • un piano o un piano di monitoraggio e un audit di sorveglianza completano il programma.