Perché è importante?

Gli Organismi Geneticamente Modificati (OGM) sono organismi il cui materiale genetico è stato alterato. Gli OGM sono stati ampiamente sviluppati e commercializzati in quanto facilitano la protezione delle colture per via di una maggiore resistenza a malattie e virus. Le normative nazionali e internazionali stabiliscono le regole del mercato. Alcuni Paesi non presentano alcuna restrizione, mentre altri applicano disposizioni regolamentari per gli alimenti geneticamente modificati in materia di salute e rischi ambientali. Nell’Unione Europea, la Direttiva (UE) 2015/412 consente a ogni Stato membro di limitare o vietare la coltura degli OGM nel proprio Paese. Inoltre, i produttoridevono dimostrare la conformità ai limiti normativi (normative CE 1829/2003 e 1830/2003 in materia di etichettatura degli alimenti e dei mangimi contenenti organismi geneticamente modificati (OGM) e Legge 2008/595 sugli organismi geneticamente modificati (OGM)). I produttori e i rivenditori devono garantire la tracciabilità delle materie prime per attenersi a questa normativa. Possono verificarsi contaminazioni accidentali durante il processo di produzione, e in tal caso devono essere messi in atto controlli per garantire l’assenza di OGM nel prodotto finale.

Inoltre, la consapevolezza pubblica sugli organismi transgenici sta aumentando. I consumatori stanno diventando sempre più attenti agli alimenti privi di OGM e al processo di produzione agro-alimentare.

Come Upscience puo’ aiutarti?

Upscience offre servizi di screening, identificazione e quantificazione degli OGM. I nostri esperti sono inoltre disponibili a offrire formazione sui piani di gestione del rischio e di controllo.