Perché è importante?

I batteri della legionella sono potenzialmente presenti in tutti i sistemi di acqua calda sanitaria e nelle torri di raffreddamento, causando malattie respiratorie fatali in caso di scarsa manutenzione o ristrutturazione. Ci sono più di 50 specie di legionella, tra cui la Legionella pneumophila, che rappresenta l’80% delle patologie riscontrate. . Anche se l’intera popolazione può essere influenzata, le persone immunocompromesse o quelle affette da difficoltà respiratorie sono i più esposti alla malattia. L’infezione si verifica dopo l’inalazione degli aerosol contaminati.

Due metodi di analisi normativa consentono di dimostrare la presenza di questi batteri. Le norme specificano come utilizzarli. La circolare della DGS (Direzione generale della sanità) del 21 dicembre 2010 (DGS/EA4/2010/448) e l’ordine del 1 febbraio 2010 impongono agli stabilimenti aperti al pubblico il dovere di condurre analisi per individuare la presenza di legionella e stabilire un piano di controllo e monitoraggio. Questa circolare rende il gestore dello stabilimento legalmente responsabile della qualità dell’acqua fornita. Il verificarsi di casi di legionella comporta un’inchiesta delle autorità competenti e la chiusura sistematica dello stabilimento durante la disinfezione e il periodo di contro-analisi (15-20 giorni).

Come Upscience puo’ aiutarti?

Upscience offre una gamma completa di analisi combinata a campionamento dell’acqua, controlli in loco e formazione dei dipendenti.

ANALISI COLLEGATE